verdi del trentino
    Aldo Pompermaier - attività politica e istituzionale
   

articoli e iinterventi 2010 - 2020

articoli e interventi 2000 - 2009

torna a precedente
   

 HOMEPAGE

  I VERDI
  DEL TRENTINO

  
  CHI SIAMO

  STATUTO

  REGISTRO CONTRIBUTI

  ORGANI E CARICHE

  ASSEMBLEE
  CONFERENZE STAMPA
  RIUNIONI


 ELETTI VERDI

  PROVINCIA DI TRENTO

  COMUNITÀ DI VALLE

  COMUNE DI TRENTO

  ALTRI COMUNI


 ELEZIONI

  STORICO DAL 2001


 ARCHIVIO

  ARTICOLI

  DOSSIER

  CONVEGNI

  INIZIATIVE VERDI

  PROPOSTE VERDI

  BIBLIOTECA

  GALLERIA FOTO

  

      

Trento, 31 maggio 2006
PIANO DEI RIFIUTI, OGNI CONDOMINIO AVRÀ UN REFERENTE
Alcune anticipazioni dall’assessore all’ambiente del Comune di Trento, Aldo Pompermaier.
dal Corriere del Trentino di mercoledì 31 maggio 2006

«Con il nuovo piano comunale dei rifiuti ci sarà un rilancio della figura del promotore ambientale. E verranno introdotti dei referenti di condominio in questo settore». Ad anticipare parte dei contenuti del progetto per la riorganizzazione della gestione dei rifiuti nel capoluogo è stato ieri sera, in consiglio comunale, l’assessore all’ambiente Aldo Pompermaier. L’occasione per aggiungere un altro tassello alla definizione del futuro sistema cittadino è stata l’interrogazione sulla raccolta differenziata presentata da Trento democratica, che suggeriva proprio la creazione della figura del referente per ogni condominio («preparato con appositi corsi di formazione») e la riproposizione degli informatori ambientali. «L’obiettivo prefissato del 65% di raccolta differenziata – si legge nel documento – nonché la sostanziale stasi recentemente registrata a livello comunale su questo fronte (i dati degli ultimi mesi in merito sono piuttosto chiari e preoccupanti) sollecitano interventi urgenti e incisivi». Pompermaier ha assicurato che «nei prossimi mesi verrà avviata una azione di sensibilizzazione».

       Aldo Pompermaier, presidente dei Verdi del Trentino

ALDO
POMPERMAIER


BIOGRAFIA
E CONTATTI


  
       
© 2000 - 2020    
VERDI DEL TRENTINO

webdesigner:

m.gabriella pangrazzi
   
 

torna su