verdi del trentino
    c h i    s i a m o
    torna a precedente    

 HOMEPAGE

  I VERDI
  DEL TRENTINO

  
  CHI SIAMO

  STATUTO

  ORGANI E CARICHE

  ASSEMBLEE
  CONFERENZE STAMPA
  RIUNIONI


 ELETTI VERDI

  PROVINCIA DI TRENTO

  COMUNITÀ DI VALLE

  COMUNE DI TRENTO

  ALTRI COMUNI


 ELEZIONI

  STORICO DAL 2001


 ARCHIVIO

  ARTICOLI

  DOSSIER

  CONVEGNI

  INIZIATIVE VERDI

  PROPOSTE VERDI

  BIBLIOTECA

  GALLERIA FOTO

  

 

 

I Verdi del Trentino sono una formazione politica costituitasi nel 1983, con la denominazione Lista verde del Trentino, per realizzare uno strumento aperto di autorganizzazione nella società civile e consentire la partecipazione alle elezioni delle assemblee rappresentative da parte dei cittadini che non si riconoscono, parzialmente o interamente, nelle forme partitiche esistenti e che intendono dare priorità alla questione verde nella società civile e nelle istituzioni.

La formazione politica dei Verdi del Trentino si pone come strumento dei cittadini finalizzato anche al rinnovamento del sistema politico e del sistema dei partiti.

I Verdi del Trentino assumono come metodo peculiare l’auto-responsabilizzazione dei cittadini verso obiettivi comuni e la priorità delle finalità di programma.

A tale scopo, i Verdi del Trentino non presumono di assumere la rappresentanza esclusiva della questione verde, ma operano con l’intento di valorizzare tutte le espressioni verdi nella società civile e all’interno del sistema politico, promuovendo la crescita della coscienza e delle iniziative verdi dovunque si manifestino.

Scopo dei Verdi del Trentino è la valorizzazione della pluralità dei soggetti sociali, culturali e politici accomunati, in tutto o in parte, dalle medesime finalità.

Per questi motivi, i Verdi del Trentino sono una libera associazione politica di cittadini che intendono operare, nella società civile e nelle istituzioni, per la piena affermazione dei valori rappresentati dalla questione verde: tutela dell’ambiente e riequilibrio del rapporto uomo-natura, promozione della pace e della nonviolenza, difesa della salute e impegno antinucleare, diritti civili e umani, affermazione della piena parità tra donna e uomo, tutela delle minoranze, difesa di tutte le specie viventi, affermazione del principio di tolleranza e rifiuto di ogni forma di razzismo e di nazionalismo, costruzione di un’Europa politicamente unita, su base federale, nella prospettiva di una "casa comune europea" comprendente tutti i popoli e tutti gli Stati del continente, promozione di un equilibrato rapporto tra Nord e Sud e tra Est e Ovest del mondo, pluralismo culturale e libertà nell’informazione, equità sociale e sviluppo economico ecologicamente sostenibile, rinnovamento federalista dello Stato e valorizzazione della sovranità popolare nel cambiamento istituzionale.

I Verdi del Trentino riconoscono il valore e la ricchezza della differenza di genere esistente al loro interno così come nella società. Ritengono cardine dello sviluppo e dell’affermazione di una piena coscienza ecologista la valorizzazione delle differenze in ognuna delle proprie sedi di elaborazione e di decisione.

I Verdi del Trentino, sulla base di questo preambolo, sono costituiti in associazione politica per tutte le finalità previste dalla legislazione vigente a garanzia della partecipazione politica dei cittadini alla vita pubblica e all’elezione delle assemblee rappresentative.

Nella consapevolezza, tuttavia, dei rischi di delimitazione e chiusura che tutte le forme organizzate di partecipazione politica possono determinare nei confronti della generalità.

(dal preambolo dello Statuto dei Verdi del Trentino)

 

 

STATUTO
dei VERDI DEL TRENTINO

LEGGI PDF

organi direttivi

Presidente
Esecutivo
consiglio federale
tesoriere

documenti e atti
assemblee / congressi

vai alla pagina

 

 

I VERDI
DEL TRENTINO

CONTATTI

 

 © 2000 - 2019    
VERDI DEL TRENTINO

webdesigner:

m.gabriella pangrazzi

 

torna su