verdi del trentino
    Lucia Coppola - attività politica e istituzionale
   

  Legislatura provinciale
2018-2023
attività consiliare

Comune di Trento
dal 2008 al 2018
attività consiliare

articoli
dalla stampa
dal 2014 al 2020

articoli
dalla stampa
dal 2008 al 2013

   
   

torna a precedente

   

 HOMEPAGE

  I VERDI
  DEL TRENTINO

  
  CHI SIAMO

  STATUTO

  REGISTRO CONTRIBUTI

  ORGANI E CARICHE

  ASSEMBLEE
  CONFERENZE STAMPA
  RIUNIONI


 ELETTI VERDI

  PROVINCIA DI TRENTO

  COMUNITÀ DI VALLE

  COMUNE DI TRENTO

  ALTRI COMUNI


 ELEZIONI

  STORICO DAL 2001


 ARCHIVIO

  ARTICOLI

  DOSSIER

  CONVEGNI

  INIZIATIVE VERDI

  PROPOSTE VERDI

  BIBLIOTECA

  GALLERIA FOTO

  

     



Trento, 12 marzo 2020
PARRUCCHIERI/E, BARBIERI/E, ESTETISTI/E
AI TEMPI DEL CORONAVIRUS

Interrogazione a risposta scritta, presentata da
Lucia Coppola, consigliera provinciale Futura

Il Trentino, come il resto d' Italia, si sta fermando nella speranza di arginare la diffusione del COVID 19. Chi non può interrompere temporaneamente la propria attività deve seguire delle precauzioni ben precise.
L'Associazione Artigiani del Trentino ha inviato una comunicazione ai parrucchieri e agli estetisti trentini, specificando che possono continuare l'attività solo utilizzando guanti monouso e mascherine e se l'organizzazione del lavoro e gli spazi sono tali da garantire ai frequentatori la possibilità di rispettare la distanza di almeno un metro, evitando assembramenti.

Informano altresì che molte attività di acconciatura ed estetica, sia in Trentino che nel resto d' Italia, hanno deciso autonomamente la chiusura temporanea della attività.

La decisione quindi viene lasciata al professionista che spesso cerca di non chiudere per paura di deludere la propria clientela e perderla e quindi si autoorganizza, con non poche difficoltà, cercando di tutelare la salute propria e della clientela applicando tutte le precauzioni del caso. Il lavoro è importante e si può ben comprendere la decisione di coloro che hanno ritenuto di tenere aperti i loro esercizi.

La Regione Campania ha emesso una ordinanza di chiusura di tutti gli esercizi pubblici di barbiere, parrucchiere e centri estetici, così molte città come ad esempio Macerata.

Ciò premesso

interrogo il presidente della Provincia per sapere:

se non ritenga opportuno, in questo momento cruciale dove è massima l'importanza di arginare la diffusione del coronavirus, che la Provincia preveda temporaneamente la chiusura degli esercizi di parrucchieri/e, barbieri/e, estetisti/e, tatuatori e tatuatrici, in quanto non è possibile assicurare oggettivamente il rispetto della distanza di sicurezza prevista. Tutto ciò nella certezza, per gli operatori che dovranno fare questo sacrificio economico, che nel prossimo disegno di legge che si discuterà in Aula il 19 marzo prossimo, per varare misure per fronteggiare la paralisi dell'economia dovuta al virus, ci saranno aiuti anche per loro.

      Lucia Coppola

LUCIA COPPOLA

BIOGRAFIA
E CONTATTI


  
   

© 2000 - 2020
VERDI DEL TRENTINO

webdesigner:

m.gabriella pangrazzi
 
 

torna su