verdi del trentino
    Lucia Coppola - attività politica e istituzionale
   

  Legislatura provinciale
2018-2023
attività consiliare

Comune di Trento
dal 2008 al 2018
attività consiliare

articoli
dalla stampa
dal 2014 al 2020

articoli
dalla stampa
dal 2008 al 2013

   
   

torna a precedente

   

 HOMEPAGE

  I VERDI
  DEL TRENTINO

  
  CHI SIAMO

  STATUTO

  REGISTRO CONTRIBUTI

  ORGANI E CARICHE

  ASSEMBLEE
  CONFERENZE STAMPA
  RIUNIONI


 ELETTI VERDI

  PROVINCIA DI TRENTO

  COMUNITÀ DI VALLE

  COMUNE DI TRENTO

  ALTRI COMUNI


 ELEZIONI

  STORICO DAL 2001


 ARCHIVIO

  ARTICOLI

  DOSSIER

  CONVEGNI

  INIZIATIVE VERDI

  PROPOSTE VERDI

  BIBLIOTECA

  GALLERIA FOTO

  

     

Trento, 5 ottobre 2010
Costruzione di un mega parcheggio nell'area ex Italcementi
nel quartiere di Piedicastello

ODG collegato al Piano Urbano della Mobilità,
presentato da Lucia Coppola, consigliere dei Verdi e Democratici per Trento

Premesso che:

il quartiere di Piedicastello, nelle intenzioni esplicitate dal PUM dovrà essere considerato come una grande isola ambientale, riportando via Brescia al rango di strada di quartiere (risarcimento dovuto ad una parte della nostra città che ha molto sofferto a causa di scelte urbanistiche particolarmente penalizzanti);

CONSIDERATO che:

 il PUM dovrebbe, nelle intenzioni, rendere più vivibile la nostra città e più respirabile l'aria che respiriamo,

che perché ciò avvenga è necessario fermare le automobili nei parcheggi di attestamento, dando ai cittadini concrete possibilità di usufruire di mezzi pubblici veloci, frequenti, economici,

che il parcheggio area Zuffo porta già, a ridosso delle abitazioni di Piedicastello, un traffico di smistamento di automobili pari a circa 1000 posti macchina, con possibilità di ulteriore aumento a causa del previsto ampliamento,

che si prevede in destra Adige, all'altezza di Dolomiti Energia, un ulteriore parcheggio di trecento posti che servirà gli automobilisti in uscita dalla rotatoria a sud delle gallerie di Piedicastello,

che nel PUM viene proposto  un parcheggio di attestamento da 3000 posti da inserire in roccia nella cava dell'ex - Italcementi, penalizzando ancora una volta il suddetto quartiere, che si troverebbe circondato dal traffico indotto da oltre 5000 posti macchina, in un carosello di automobili in entrata e in uscita.

Tutto ciò premesso,

SI CHIEDE:

 Che prima di procedere all'opera si verifichi, monitorando bisogni,  funzioni e  reale utilizzo,  se gli attuali parcheggi, ampliati e ridisegnati, ed i nuovi parcheggi di attestamento previsti dal PUM, possono  rispondere adeguatamente  alle necessità evidenziate dal Piano della Mobilità, evitando così di penalizzare ulteriormente il territorio di Piedicastello,

che si  tenga conto, e ci si confronti anche con la Circoscrizione, circa l'impatto sulla vivibilità della zona che esso comporterebbe.

Lucia Coppola
consigliere dei Verdi e Democratici per Trento

 

      Lucia Coppola

LUCIA COPPOLA

BIOGRAFIA
E CONTATTI


  
   

© 2000 - 2020
VERDI DEL TRENTINO

webdesigner:

m.gabriella pangrazzi
 
 

torna su