verdi del trentino
    Lucia Coppola - attività politica e istituzionale
   

  Legislatura provinciale
2018-2023
attività consiliare

Comune di Trento
dal 2008 al 2018
attività consiliare

articoli
dalla stampa
dal 2014 al 2020

articoli
dalla stampa
dal 2008 al 2013

   
   

torna a precedente

   

 HOMEPAGE

  I VERDI
  DEL TRENTINO

  
  CHI SIAMO

  STATUTO

  REGISTRO CONTRIBUTI

  ORGANI E CARICHE

  ASSEMBLEE
  CONFERENZE STAMPA
  RIUNIONI


 ELETTI VERDI

  PROVINCIA DI TRENTO

  COMUNITÀ DI VALLE

  COMUNE DI TRENTO

  ALTRI COMUNI


 ELEZIONI

  STORICO DAL 2001


 ARCHIVIO

  ARTICOLI

  DOSSIER

  CONVEGNI

  INIZIATIVE VERDI

  PROPOSTE VERDI

  BIBLIOTECA

  GALLERIA FOTO

  

     

Trento, 25 settembre 2012
MODALITÀ DI RISCALDAMENTO DELLA SALA CIRCOSCRIZIONALE DI POVO
Domanda di attualità, presentata da Lucia Coppola dei Verdi per la Costituente Ecologista

La scorsa primavera, è stato segnalato al responsabile del servizio riscaldamento che nelle sedi associative della Circoscrizione, in Piazza Manci a Povo, si ravvisava la necessità di installare sui radiatori delle valvole regolatrici per consentire la regolazione del flusso e, di conseguenza, della temperatura nelle varie sedi. Ciò avrebbe evitato, in mancanza di questo accorgimento tecnico, di avere troppo caldo o, in alternativa, troppo freddo, dal momento che le sale si prenotano ad ore e secondo il calendario di utilizzo. La risposta del tecnico è stata che l'installazione fosse inutile, tanto al Comune sarebbe costata la stessa cifra: infatti la ditta appaltatrice viene pagata ad ore.

Quindi, sempre secondo il tecnico, il risparmio energetico si sarebbe ottenuto riducendo le ore di utilizzo e non la portata dei radiatori. In sintesi, i circoli anziani e le altre associazioni dovevano continuare a tenere il riscaldamento al massimo (sono assenti i termostati ambientali) e aprire le finestre. Oppure rimanere completamente al freddo.


Alla luce di queste considerazioni,

chiedo

se questo è il risparmio energetico, obiettivo etico e indispensabile, e se è con criteri di questo tipo, obsoleti e dispendiosi per la collettività, che si intendono amministrare gli edifici comunali.
Grazie per l'attenzione

Lucia Coppola
Verdi per la Costituente Ecologista

      Lucia Coppola

LUCIA COPPOLA

BIOGRAFIA
E CONTATTI


  
   

© 2000 - 2020
VERDI DEL TRENTINO

webdesigner:

m.gabriella pangrazzi
 
 

torna su