verdi del trentino
    Lucia Coppola - attività politica e istituzionale
   

  Legislatura provinciale
2018-2023
attività consiliare

Comune di Trento
dal 2008 al 2018
attività consiliare

articoli
dalla stampa
dal 2014 al 2020

articoli
dalla stampa
dal 2008 al 2013

   
   

torna a precedente

   

 HOMEPAGE

  I VERDI
  DEL TRENTINO

  
  CHI SIAMO

  STATUTO

  REGISTRO CONTRIBUTI

  ORGANI E CARICHE

  ASSEMBLEE
  CONFERENZE STAMPA
  RIUNIONI


 ELETTI VERDI

  PROVINCIA DI TRENTO

  COMUNITÀ DI VALLE

  COMUNE DI TRENTO

  ALTRI COMUNI


 ELEZIONI

  STORICO DAL 2001


 ARCHIVIO

  ARTICOLI

  DOSSIER

  CONVEGNI

  INIZIATIVE VERDI

  PROPOSTE VERDI

  BIBLIOTECA

  GALLERIA FOTO

  

     

Trento, 23 aprile 2013
pericolo amianto sulla ciclabile Sud
Interrogazione presentata da Lucia Coppola, consigliere comunale Verdi e democratici per Trento

Premesso che:

pedalando lungo la pista ciclabile in direzione Sud, è possibile notare quanto descritto nelle foto allegate, testé spedite alla vostra cortese attenzione, e cioè che vi è un fabbricato agricolo in evidente stato di abbandono, sulla cui porta di acceso è possibile notare un cartello portante la scritta: “Fabbricato pericolante. Vietato l'accesso”. In realtà, oltre al rischio di cedimento delle strutture del fabbricato, che potrebbero coinvolgere persone che si addentrassero nel fondo incustodito e facilmente accessibile, desta maggior preoccupazione la copertura ormai fatiscente e notevolmente deteriorata dell'immobile, realizzata in lastre di eternit che contengono la pericolosissima fibra di amianto.

Gran parte della copertura è crollata, spargendo sul terreno  e nell' ambiente le fibre cancerogene.

Il fabbricato in questione si trova a diretto contatto con il fiume Adige e con la pista ciclabile situata dietro l'argine destro.

La pista è percorsa in ogni momento da ciclisti e pedoni, persone di ogni età che praticano sport, ma è anche a diretto contatto della popolazione Sinti e Rom di Ravina, dove risiede una numerosa popolazione, con un numero consistente di bambini e anziani.

Interrogo dunque per sapere:

─  se il Comune di Trento e la Circoscrizione di competenza sono al corrente della situazione che si è determinata e del pericolo che rappresenta il fabbricato/rudere

─  se non si ritenga indispensabile intervenire in tempi brevi nei confronti dei proprietari del fabbricato, al fine di garantire la sicurezza della salute dei cittadini che utilizzano la pista ciclabile, della popolazione Sinti e Rom residente in zona e dell'ambiente circostante.

Lucia Coppola
consigliere comunale Verdi e democratici per Trento

 

      Lucia Coppola

LUCIA COPPOLA

BIOGRAFIA
E CONTATTI


  
   

© 2000 - 2020
VERDI DEL TRENTINO

webdesigner:

m.gabriella pangrazzi
 
 

torna su